Oktoberfest: l’alternativa di Stoccarda…

Oktoberfest: l’alternativa di Stoccarda…

cucina-oktoberfest-vassoio-maxL’Oktoberfest è un evento ormai notissimo, anche tra gli italiani.

Sono moltissimi i nostri connazionali che si riversano per le vie di Monaco tra fine settembre e metà ottobre. La città si trasforma, le vie sono addobbate, i costumi tipici (camicia a quadretti, pantaloncini di pelle e calzettoni per gli uomini; vestitini tirolesi per le donne) la fanno da padrone ed è un’occasione speciale anche per i tedeschi per uscire dagli schemi cui sono abituati, e aggiungerei “legati”, tutto l’anno.

In realtà, l’Oktoberfest è una consuetudine nazionale in Germania, tanto è che la festa viene replicata anche se “mascherata” in modo diverso, anche a primavera. Molte sono le città che sfruttano l’occasione per aprire le proprie porte al turismo.

Uno degli esempi più lampanti è rappresentato da Stoccarda. Questa città, abbondantemente bombardata durante la seconda Guerra Mondiale e quindi ricostruita in gran parte, non presenta particolari attrattive per i turisti. Ma l’Oktoberfest è un discorso a parte! Un intero quartiere viene addobbato. La gente si trasforma, orde di turisti arrivano da tutta Europa e non solo, ci si abbraccia, si mangiano tonnellate di polli e stinchi di maiale irrorati ovviamente da boccali di nettare ambrato. E dove c’è da far festa non mancano di certo gli italiani…

Questo filmato è proprio la celebrazione di un Oktober Fest alternativo, meno conosciuto, ma altrettanto se non più divertente e coinvolgente. Entrate in questo mondo, e probabilmente vorrete vivere l’esperienza dal vivo la prossima volta!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.